A caccia… Cach’em all

A caccia… Cach’em all

Anche Angelo è stato contagiato dalla febbre dei Pokemon. Il suo tablet però, non era abilitato al download di PokemonGo e così, circuendo la mamma, è riuscito a prendere possesso del suo smartphone e ad andare a caccia dei Pokemon! Eccolo qui con nonno Luciano 🙂

Bambini a caccia di pokemon
Bambini a caccia di pokemon
dsc_0656
bambini di ritorno dalla battuta di caccia
dsc_0652
bambini che confrontano l’esito della caccia

Rispondi