C.S.T. punta sulla Formazione – il Master di Ingegneria

Il 2012 sarà un anno dedicato fortemente alla formazione per la C.S.T., l’azienda del gruppo con sede a Pordenone che si occupa della gestione del ciclo idrico sia in house che sul mercato. L’impegno più importante ed anche più prestigioso è la collaborazione come socio fondatore del Master postuniversitario di “Ingegneria Chimica della depurazione delle acque”  quindi specifico nel settore dell’ingegneria di processo di cui si occupa CST.

Il Master di II livello in “Ingegneria Chimica della depurazione delle acque e delle energie rinnovabili” è nato nell’ a.a. 2003/2004 con l’obiettivo di formare professionisti esperti nel trattamento industriale delle acque e nell’utilizzo delle risorse rinnovabili. L’iniziativa è promossa dagli Atenei di Verona, Venezia, Padova, Udine, Trieste, Ancona e Bologna, e supportato dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

Oltre alla qualità della didattica (media di 3,5 punti su 4 secondo le valutazioni degli studenti), il Master si distingue anche per la sede: le lezioni infatti si svolgono presso l’impianto di depurazione di Treviso che da quattro anni è gestito in Raggruppamento Temporaneo d’Impresa dalla C.S.T.,  dalla Costruzione Dondi, da Acegas Aps e da Nestambiente. Per la sede del master sono allestiti un ampio laboratorio di analisi chimiche ed un’area sperimentale con impianti pilota per il trattamento di acque reflue e di matrici organiche.

Da quest’ Anno Accademico (2011-2012) il Master vede l’entrata nell’assetto societario di importanti aziende ed enti del settore quali la CST del gruppo AcegasAps, l’AATO Veneto OrientaleAGSMATSAcque VicentineCADFCAFCConfindustria Udine, che partecipano in modo attivo alla didattica del corso mediante l’organizzazione di workshop ( due giornate, due volte al mese) in cui vengono affrontate tematiche specifiche, supportate da visite guidate negli impianti gestiti dalle stesse aziende.

Il primo di questi workshop si è svolto il 15 e 16 Marzo proprio in casa di AcegasAps, presso la sala corsi del depuratore di Ca’ Nordio sul tema della sicurezza negli impianti di depurazione. Il workshop ha consentito l’approfondimento di temi di prioritaria importanza con lezioni di altissimo livello inframezzate da esercitazioni pratiche eseguite dagli operatori dell’impianto di Ca Nordio che hanno dimostrato grande preparazione ed hanno evidenziato l’alto livello di sicurezza impostato negli impianti dell’AcegasAps. I docenti del Corso si sono complimentati  con Franco Berti (Amministratore Unico di C.S.T.) ed Armando Pizzinato (responsabile impianti AcegasAps) per l’elevato grado di organizzazione della struttura di AcegasAps che addirittura ha potuto offrire il pranzo, preparato dal personale stesso dell’impianto, presso la casa colonica al centro dell’area del depuratore.



Rispondi